La Gran Fondo del Capitano rinviata al 13 Giugno 2021: trasferite le iscrizioni al prossimo anno e donati 5000€ per il sostegno sociale alle famiglie di Bagno di Romagna

Lo sport migliora la qualità della vita, ma oggi dobbiamo scegliere responsabilmente di mettere da parte la nostra passione per preservare la vita stessa. Torneremo alle nostre abitudini e sapremo amare ancor di più il vento in faccia, il sudore, i muscoli affaticati e il caldo sulla pelle. Festeggeremo il nostro traguardo collettivo, quello della sconfitta del virus rimettendo le ruote delle nostre biciclette sul nastro di partenza. Torneremo a colorare le strade con le nostre variopinte magliette, ora però dobbiamo solo avere pazienza, rispettare le norme di prevenzione e restare uniti contro il Coronavirus.

Proprio dopo le festività pasquali, infatti, la Federazione Ciclistica Italiana ha deciso di prorogare il divieto di gareggiare fino a fine Giugno, annullando di fatto le competizioni in programma su tutto il territorio nazionale. È con questo spirito che rinviamo al 13 Giugno 2021 la XI^ edizione della Gran Fondo del Capitano, che si sarebbe dovuta svolgere il prossimo 14 Giugno. A tutti gli iscritti di quest’anno sarà garantita la partecipazione alla prossima edizione trasferendo automaticamente la quota al prossimo anno.

Inoltre, il Comitato organizzativo ha deciso donare 5.000 euro alle famiglie più bisognose del territorioun gesto concreto di vicinanza e di utilità sociale che unisce idealmente tutti i ciclisti a Bagno di Romagna. Il denaro sarà affidato al Comune che lo utilizzerà per erogare buoni pasto.

Fino all’ultimo momento abbiamo tenuto i nervi saldi e siamo rimasti speranzosi in un possibile ritorno alla ‘normalità’, desiderosi di mantenere fede al nostro appuntamento con i tanti ciclisti che si erano già iscritti alla gara che permette di ammirare le bellezze paesaggistiche dell’Alta Valle del Savio. Un evento che l’intero staff organizzativo vive con grande partecipazione assieme all’intera comunità locale, gioiosa e fiera di promuovere un sano stile di vita, il proprio territorio e, come ogni anno, di lanciare un forte messaggio di sensibilizzazione su temi di carattere sociale di primaria importanza. Quest’anno, la Blue Edition, ha lanciato il tema della tutela dei fiumi e dei mari dall’inquinamento delle plastiche e il risparmio dell’acqua. Avremmo avuto tante novità e attività per i ciclisti on road e off road, ma nulla è perso: rimandiamo solo a momenti migliori. Torneremo tutti a gareggiare e a gioire insieme dei nostri traguardi.

Al via la X^ edizione della Gran Fondo del Capitano ed è già record di iscritti!

Pasta party gourmet preparato dallo chef stellato Teverini

Premiazione dei ciclisti che hanno corso tutte e 10 le edizioni

Il momento della Gold Edition è arrivato. Domenica 9 Giugno alle ore 8.00 in punto in via Lungo Savio a Bagno di Romagna lo starter darà il via alla decima edizione della Gran Fondo di Bagno di Romagna.

Il numero di iscritti all’evento ha già superato il record della scorsa edizione superando i 1.200 pettorali venduti! Tanti altri partecipanti sono attesi nel weekend di gara, infatti, le iscrizioni rimarranno aperte sabato dalle ore 10.00 alle 19.00 e persino domenica mattina dalle ore 6.00 alle 7.00. La parola d’ordine è: divertirsi, nessuno escluso! Nelle stesse ore sarà possibile anche ritirare il ricco pacco gara.

Dalle 7.00 di mattina di domenica, nelle strade del centro di Bagno di Romagna l’atmosfera si animerà con l’apertura delle griglie di partenza. Due i percorsi in programma: la Granfondo di 140 Km e la Mediofondo di 86 Km di lunghezza. L’arrivo dei primi classificati è previsto alle ore 12.10 per il tragitto lungo e alle ore 10.15 per il medio. Ad accogliere gli atleti ci saranno gentilissime hostess che offriranno loro un aperitivo analcolico rigenerante e rinfrescante a base di zenzero e lamponi, col quale brindare all’impresa e ai 10 anni dell’evento.

Ancora una volta sarà l’estro e la maestria dello chef stellato Paolo Teverini a firmare il menù dell’esclusivo ‘pasta party gourmet’: un motivo in più per pedalare a tutta. “Il pasta party? Sarà un trionfo di gusto per tutti – afferma lo chef Paolo Teverini dell’Hotel Tosco-Romagnolo –. Sarà un pranzo all’insegna del benessere, il cibo servito rifocillerà gli atleti senza appesantirli”. Come antipasto verrà servito uno sformato di erbe di campagna con ricotta, accompagnato da succo di pomodoro spremuto a crudo per consentirne la massima digeribilità e l’assimilazione della parte vitaminica. Il primo mixerà la tradizione culinaria pugliese con quella ligure, componendo un piatto a base di orecchiette al pesto di basilico con patate e fagiolini. Come secondo non poteva mancare la carne bianca, ricca di proteine nobili e ferro, rivisitata in forma di grissini di pollo: strisce di petto di pollo passate in farina, uovo battuto e parmigiano cotto in forno per garantirne la leggerezza. Il tutto accompagnato da verdurine miste per contorno. E per finire, un parfeit a base di elementi semplici e genuini come latte, uova e zucchero, profumato alla vaniglia.

Le premiazioni si terranno alle 12.00 per i vincitori della mediofondo e alle 13.00 per i vincitori della granfondo. Per il decennale è stato istituito il ‘Capitano d’oro’: premio speciale che gli organizzatori della gara consegneranno ai ciclisti che hanno partecipato a tutte e 10 le edizioni. Una premio alla costanza, ma soprattutto all’affetto dimostrato all’evento e a tutti coloro che ogni anno contribuiscono a realizzarla.

L’invito del CT Cassani!

Un weekend goloso con la Cremeria del Borgo

Camminata di beneficenza per lo IOR